Capelli: acconciature per l'estate 2015

Ormai è arrivata l'estate e tra caldo e sole diventa fondamentale trovare l'acconciatura perfetta per i capelli: per affrontare il clima di stagione, però, perché non fare riferimento ai trend…

Ormai è arrivata l’estate e tra caldo e sole diventa fondamentale trovare l’acconciatura perfetta per i capelli: per affrontare il clima di stagione, però, perché non fare riferimento ai trend più apprezzati del periodo? Ecco dunque una selezione dei tagli in voga, facili da portare e in grado di valorizzare ogni volto mettendone in luce gli aspetti più graziosi e mimetizzando i piccoli difetti, senza mai gravare sul tempo da dedicare alla testa.

Capelli corti: dare un taglio alla chioma

Pratici da acconciare e semplici da gestire durante tutta la giornata, i capelli corti sono una delle scelte più apprezzate per l’estate: l’evergreen pixie, cortissimo e asimmetrico, è diventata una scelta obbligata per chi non vuole perdere tempo con phon e spazzola, limitando al minimo le operazioni di acconciatura; un colpo di spazzola e al massimo una lacrima di gel e l’effetto bagnato e spettinato e pronto per essere sfoggiato in tutta sicurezza. Meno determinato ma sempre affascinante è invece il bob, il caschetto che incornicia il viso raggiungendo a malapena le spalle; tradizionalmente liscio e ben determinato, il bob si trasforma per l’occasione nel wob, la sua versione con effetto mosso: basta una rapida sciacquata e, una volta asciugati all’aria o al sole, i capelli prendono immediatamente quella morbidezza e scompostezza tipica della spiaggia.

Capelli lunghi: no alle forbici, sì alla praticità

Dare un taglio a una lunga chioma è una scelta che richiede voglia e tanto, tanto coraggio: a volte neanche il caldo spinge a dire addio ai capelli lungo la schiena, meglio dunque trovare un metodo alternativo per gestirli anche durante il caldo esasperante dei mesi più focosi dell’anno; primo passo da compiere in questo caso è quello di dire addio all’asciugacapelli: lasciarli asciugare all’aria o proprio dal caldo può creare, come per i tagli corti, un piacevole effetto bagnato che, se ben gestito, può diventare un punto focale del proprio look sia di giorno che per le occasioni serali. Anche le acconciature raccolte sanno come rivelare sempre tutto il loro fascino: ecco dunque chignon, trecce classiche o più moderne dall’effetto spina di pesce invertita e coda alta si mantengono saldamente ai primi posti delle scelte del 2015; diventano ancora più moderne e trendy se, invece di essere realizzate con precisione certosina, queste pettinature lasciano scappare qualche ciocca ribelle, segno di piacevole caos particolarmente interessante alla vista.



Aggiungi un commento