Borse: i trend della stagione primavera/estate 2015

La borsa è uno degli accessori più importanti per il look di ogni donna: grande, piccola, da spalla o piccola da stare nel palmo della mano, sa come adattarsi a…

La borsa è uno degli accessori più importanti per il look di ogni donna: grande, piccola, da spalla o piccola da stare nel palmo della mano, sa come adattarsi a ogni occasione e a ogni orario del giorno per contenere gli oggetti necessari e dare un pizzico di ricercatezza in più all’insieme, con dettagli di colore o materiali che attraggono l’attenzione.

Nella stagione primavera/estate 2015 gli stilisti hanno scelto alcuni speciali leit motiv, particolarmente interessanti dal punto di vista dello stile in grado di mettere d’accordo i gusti delle appassionate di moda così come delle più curiose che puntano a non lasciarsi sfuggire i trend più interessanti del momento: ecco quali sono.

Con il ritorno della primavera si segna anche la ricomparsa nel mondo della moda del colore, abbandonando le tonalità più scure tipiche della stagione fredda: ecco dunque fare capolino le tonalità pastello in ogni sfumatura, accompagnati dalle vivacissime palette del rosso e del giallo: fucsia, arancione, corallo, giallo limone e molti altri, da soli o riuniti nell’accattivante variante “must have” con richiami floreali o motivi geometrici, diventano protagonisti delle collezioni portando un ulteriore tocco di vivacità al look per tutta la giornata.

Dopo essere stato assente per molte stagione, è tornato in auge da poco tempo lo zainetto; ben lontano dall’immagine classica dello zaino da spalla di memoria scolastica, questa particolarissima bag gioca sulla ricercatezza dei materiali pregiati creando delle proposte d’alta classe dallo stile chic ma al contempo comodo, lotto dagli spazi più contenuti della maggior parte delle proposte per il tempo libero.

Anche la shopper, lineare e pratica, saprà ritagliarsi il suo spazio: proposta in moltissime varianti da ogni casa di moda, dai colori ai materiali passando per le differenti caratteristiche di lavorazione, riesce a conferire al look il giusto tocco casual sempre strizzando l’occhio all’eleganza; per le più esigenti, non mancano poi piccoli i dettagli, dai manici a catenella alla scelta di profili a contrasto o tinta unita.

Ultima ma non ultima è la borsa non borsa: dal design estremamente razionale, minimalista e senza troppi fronzoli questa particolare bag dotata di molteplici scomparti ben evidenziati sull’esterno sfrutta al massimo lo spazio disponibile per accogliere ogni tipo di contenuto; se necessario, sa reinventarsi anche marsupio, dando all’accessorio una vita completamente nuova.



Aggiungi un commento