DONNA
Per l'estate 2015 Sundek a puntato a una linea di costumi da bagno adatta alle giovani donne che sanno come mettere in mostra il fisico giocando con un sapiente mix di eleganza graffiante e furba vivacità. Tantissimi sono i modelli per osare con il proprio corpo, accompagnati dalla pratica comodità di tessuti come il lycra che si adattano perfettamente alle curve senza limitarne i movimenti ne in acqua né fuori. Colori e tagli: una scelta senza limiti Quello che più lascia a bocca aperta le estimatrici di Sundek è l'ampia capacità di mettere d'accordo tutti attraverso la proposta di colori e giochi di accostamenti sul filo della tradizione ma al contempo in grado di attirare lo sguardo per un risultata senza paragoni. Ecco dunque che una vera e propria cascata di fantasie e colori s'impossessa dell'attenzione di chi può sfoggiare le creazioni del brand così come di chi ne è spettatore: contrasti, ton sur ton e scelte double face diventano protagonisti insieme alle linee dei modelli, per un effetto costantemente diverso in base a come e da chi vengono indossati; ecco dunque l'importanza di un'attenta valutazione in fase di acquisto: a ogni fisico il proprio costume da bagno. Forme differenti per fisici diversi Con i costumi firmati Sundek non c'è che l'imbarazzo della scelta: reggiseni tradizionali o a triangolo e a fascia, dotati di imbottitura o con pratico ferretto per accompagnare le curve prosperose del seno si uniscono a slip dalla forma tradizionale, con fiocchetto sui fianchi e a culotte dal taglio maschile per le più giovani che non vogliono rinunciare alla comodità dal tocco sensuale neanche in spiaggia o in piscina; non mancano neanche le variazioni sul tema come bretelline sottili che sostengono il seno con l'allacciatura dietro al collo e top in stile americana, con allacciatura più spessa per una più comoda vestibilità. I colori scelti per la stagione estiva 2015 vanno dai tradizionali nero, bianco e azzurro in ogni sua declinazione fino toni più vivaci come il verde limetta a e il rosso acceso, anche nello stesso modello per un gioco ancora più d'impatto; anche le fantasie puntano a stupire: dal color block alle stampe naturali, le alternative sono tante e tutte perfette per chi non vuole passare inosservato.

Shopping

Se le donne potessero descrivere il paradiso probabilmente userebbero la regola delle due esse: saldi e scarpe belle. Per questi saldi estivi 2015 tantissime regioni italiane sono pronte a sferrare l'attacco, tutte più o meno dall'inizio di luglio fino ad agosto/settembre. Nella guida che segue, le date precise e un promemoria su alcune regole da rispettare da parte dei commercianti, utili di conseguenza per gli acquirenti. Il calendario regione per regione Nord Italia Lombardia: dal 4 luglio 2015 al 1° settembre 2015 Liguria: dal 4 luglio 2015 al 17 agosto 2015 Piemonte: dal 4 luglio 2015 al 29 agosto 2015 Veneto: dal 4 luglio 2015 al 31 agosto 2015 Friuli Venezia Giulia: dal 4 luglio 2015 al 1° settembre 2015 Valle d'Aosta: dal 4 luglio 2015 al 30 settembre 2015 Centro Italia Lazio: dal 5 luglio al 16 agosto 2015 Emilia Romagna: dal 4 luglio 2015 al 1° settembre 2015 Toscana: dal 4 luglio 2015 al 1° settembre 2015 Abruzzo: dal 4 luglio 2015 al 1° settembre 2015 Marche: dal 4 luglio 2015 al 1° settembre 2015 Umbria: dal 4 luglio 2015 al 7 settembre 2015 Molise: dal 4 luglio 2015 al 10 settembre 2015 Sud Italia Campania: dal 3 luglio 2015 al 29 settembre 2015 Basilicata: dal 3 luglio 2015 fino al 2 settembre 2015 Calabria: dal 3 luglio 2015 fino al 3 settembre 2015 Puglia: dal 3 luglio 2015 fino al 15 settembre 2015 Sicilia: dal 5 luglio 2015 fino al 15 settembre 2015 Sardegna: dal 5 luglio 2015 fino al 15 settembre 2015 Regione a Statuto Speciale del Trentino Alto Adige Trento: dal 5 luglio 2015 al 21 agosto 2015 Bolzano: dal 15 luglio 2015 al 10 settembre 2015 Le regole da rispettare Ogni articolo in vendita durante il periodo dei saldi estivi, dovrà presentare al pubblico non solo la tariffa finale ma anche quella relativa al prezzo iniziale a cui è stato applicato lo sconto. Anche se il dimezzamento del prezzo è grande deve essere sempre garantita la possibilità di sostituzione e a questo proposito si deve sempre avere con sé lo scontrino. Come ogni anno la percentuale di sconto potrà arrivare fino al 70% e ogni punto vendita dovrà obbligatoriamente esporre in vetrina il periodo di inizio e di fine. Può succedere tuttavia che in alcuni negozi non vi sia merce in saldo, in questo caso non ci sarà il cartellino esposto dello sconto.

Moda e accessori

Per la primavera estate 2015 Primadonna punta tutto sul colore: frizzanti, vivaci e prettamente in tono con la stagione, il brand italiano si sbizzarrisce proponendo tantissime scarpe declinate nelle palette più in voga; tacchi alti sia grandi che a spillo per stupire e flat che uniscono comodità e carattere sono solo una piccola parte dell’intera proposta. Anche i materiali sono molti, ideali per adattarsi a ogni occasione; dal tessuto leggero a stampa floreale al camoscio, fino alla pelle ecologica per un modo rock, l’unico limite per scegliere i modelli più adatti alle proprie esigenze è la propria fantasia. Verde, corallo, turchese, viola e giallo: sono solo una piccola parte dei colori scelti per i sandali con tacco alto, totalmente realizzati in camoscio o con inserti in ecopelle nera; con plateau in diverse altezze, versione slingback o con zip sul retro, completano il look sia la sera che di giorno, soprattutto se abbinati a un abbigliamento monocromatico. Chi invece predilige camminare senza difficoltà può invece puntare sulle ballerine in pelle ecologica intrecciata e con cinturino alla caviglia in colori neutri, in bianco e nero; pratiche, si adattano perfettamente a un look casual così come a quello più ricercato, diventando un ottimo passe-partout insieme agli stivaletti alla caviglia realizzati nello stesso materiale con lavorazione traforata. Cinturini, borchie e strass diventano invece la costante quando si tratta di mocassini e creepers firmati Primadonna; i primi, rasoterra, morbidi e vivaci accompagnano le passeggiate di chi non vuole rinunciare alla praticità, alla freschezza e alla look grintoso senza per questo dimenticare mai la femminilità mentre le seconde, dal gusto più punk, uniscono la leggerezza del camoscio alla suola più alta e massiccia. Ritornate in auge da qualche anno dopo essere rimaste ad appannaggio di pochi, le creepers possono contare anche su una forte dose di fantasia e allegria: lacci colorati e a contrasto, tomaie colorate e decorazioni fanno di questo modello la scelta più azzeccata per le giovanissime. [caption id="attachment_9126" align="alignnone" width="300"] Scarpe Primadonna Collection Primavera/Estate 2015[/caption]

Shopping

State cercando un regalo di San Valentino che stupisca la vostra lei o il 14 febbraio volete lasciare il vostro lui a bocca aperta? Allora scegliete un completo della The Valentine's Day Collection di Victoria's Secret. Agli uomini che stanno per obiettare che è un pensiero scontato, la lingerie del celebre marchio americano non è semplice intimo, ma un vero e proprio oggetto del desiderio e riceverlo in regalo dal proprio compagno significa che il lui del caso ha iniziativa e sa quali sono i must have dell'universo fashion femminile. Che non è poco. Per le donne che invece progettano una serata speciale, un completo di Victoria's Secret è un alleato di seduzione come senza pari. Si sa. E a maggiore ragione perché dedicata alla festa degli innamorati, The Valentine's Day Collection è un vero proprio inno alla sensualità. Declinata nei colori della seduzione per antonomasia, rosso e nero, ma anche in tonalità come bianco, rosa, fucsia e grigio, la speciale collezione di San Valentino del brand americano si compone di diversi modelli di reggiseno (push up, a balconcino, a fascia e a triangolo) e di slip, di body, babydoll, corsetti, bustini, guêpière e reggicalze, all'insegna di una femminilità elegante e sofisticata. Un'allure ricercata e seducente, resa possibile oltre che da un design raffinato, anche da tessuti preziosi come seta, raso, tulle e pizzo. Quest'ultimo è il grande protagonista The Valentine's Day Collection: presente come dettaglio di stile o come materiale principale, dona a ogni capo un mood allo stesso tempo ingenuo e malizioso, regalando a ogni donna self confidence e un'enigmatica sensualità.

Shopping

Yamamay festeggia San Valentino 2015 con la nuova collezione di lingerie dedicata all’universo femminile all’insegna del romanticismo floreale: la linea si chiama “True Love” e, grazie ai richiami ad alcuni dei fiori più suggestivi, è pronta a portare una ventata d’amore alle coppie che trascorreranno insieme momenti hot allietati dal fascino dell’intimo del brand. Per l’occasione, l’azienda ha pensato anche a una gamma di colori fuori dall’ordinario, lasciando a casa i soliti accostamenti tra rosso e nero o addirittura carne per darsi a lilla, viola e fucsia miscelati con il graffiante fascino dell’intramontabile black. Reggiseni e slip vengono declinati in ogni loro accezione: balconcini o push up, brasiliana o perizoma, gli accostamenti e i mix da creare accompagnano tutte le necessità ed esigenze; con decorazioni in pizzo e nastrini, materiali che riportano alla mente la sensualità e il fascino tutto femminile, i capi ricreano la leggerezza e la delicatezza di ciclamini, gerani e azalee che fungono da ispirazione all’ensamble. Alla capsule collection Yamamay ha aggiunto anche due pezzi da 90: ecco dunque il body con coppe imbottite e effetto vedo non vedo composto da sovrapposizioni di tessuti dalle lavorazioni e dalle consistenze differente; ultimo ma non meno importante è il reggicalze da sovrapporre agli slip, qualunque sia il taglio scelto: con questo ultimo tocco di sensualità, la notte di San Valentino si accende di una carica tutta sexy. Creare con il partner la giusta atmosfera per godere al massimo della notte più romantica dell’anno è facile con la collezione “True Love” di Yamamay: non resta che lasciarsi sedurre dai capi più in linea con il proprio fisico, osando con un pizzico di fantasia maliziosa che riuscirà di certo a scaldare il cuore della persona amata nella lunga notte di San Valentino.

Shopping

Anche quest’anno Pomellato propone le sue nuove collezioni all’insegna dell’originalità e della femminilità: differenti, vivaci e cool, le linee pensate e realizzate dall’azienda dedicata al mondo della gioielleria ha pensato a come stupire il pubblico femminile di ogni età. Arabesque, Baby, Capri, Nudo, Sabbia e Tango solo le sei serie che grazie al loro carattere hanno saputo imporsi sul mercato; ognuna con un proprio carattere ben definito e accattivante, eccole dunque presentate in tutta la loro bellezza, pronte a diventare un graditissimo dono per chi le riceverà in regalo durante le prossime feste di Natale. Come lascia intuire il nome, Arabesque è la collezione di gioielli di Pomellato che col suo design punta a portare alla memoria il fascino e il mistero dell’Oriente: anelli, collane, orecchini e bracciali in oro rosa uniscono alle lavorazioni a ricamo l’opulenza delle pietre preziose; dall’ambra, in grandi tagli a goccia, ai diamanti bianchi e brown la ricchezza esplode in affascinanti intrecci da sfoggiare con orgoglio in ogni occasione. Con Baby, invece, è il colore a fare la differenza: le pietre, rigorosamente di taglio quadrato, siede al centro dell’attenzione incastonate su montature in oro, bianco, rosa o brunito; al contempo, il pezzo forte della creazione è circondato da pietre preziose nella stessa nuance o, addirittura, diamanti brown che conferiscono quel tocco di classe in più. Capri racchiude in sé tutto il fascino del Mediterraneo, grazie ai colori che riportano alla memoria il panorama mozzafiato delle onde che s’infrangono sulla sabbia: turchesi, lapis e cristalli di rocca arricchiscono collane, orecchini e bracciali in maglia a catena sottile; l’oro rosa delle montature, invece, aiuta a metterne in risalto la palette cromatica per un effetto senza paragoni facendone regali perfetti per chi non può far a meno del richiamo del mare. La collezione Nudo, ormai un classico di Pomellato nata nel 2001, aggiunge alle sue proposte di anelli i Nudo Petit: una versione più piccola ma non meno affascinante della variante capostipite della linea; alla fascetta in oro rosa e bianco, sormontata da pietre dal taglio gentilmente squadrato, si aggiungono anche piccoli diamanti bianchi per una luminosità assoluta ed eterea. Pavé di diamanti, dalla composizione irregolare e dalle dimensioni differenti, fanno di Sabbia la linea che più ricorda il luccichio dei granelli delle spiagge incontaminate; anelli dallo stile lineare e bracciali in oro rosa e dalle montature lavorate a catena sfoggiano atolli di diamanti, bianchi, brown e black, sia nelle versioni monocrome che vivacemente riuniti nelle tre varianti nella stessa proposta. Ultima ma al contempo la più preziosa è la collezione Tango di Pomellato: l’oro rosa e bianco rodiato lavorato a ricamo di anelli e orecchini della collezione 2014 è sormontato da grandi pietre, prasiolite e ametista, circondate da incantevoli diamanti brown; riprendono le orme della passata stagione, invece, i bracciali realizzati sempre in oro rosa ma con l’aggiunta di argento brunito o rodiato: a fare da contrasto ecco ancora una volta la ricca presenza di pavé di diamanti bianchi e brown che sanno come trasformare ogni donna in una vera e propria principessa.

Shopping

Difficile sbagliare quando si sceglie di regalare un gioiello, ma come fare se il budget è ridotto? Semplice, scegliendo un prezioso Pandora. Il "lusso accessibile" è infatti il punto di forza dell'azienda fondata nel 1982 a Copenaghen, in Danimarca, che anche per Natale 2014 non delude le aspettative, proponendo una speciale edition ricca di fascino, pensata per emozionare la donna speciale che si vuole stupire con un dono unico. Dai charms ai bracciali, dagli orecchini agli anelli, la collezione di Natale Pandora gioca con i toni del blu, del porpora, del rosso e del bianco per declinare i simboli tradizionali della festa, come fiocchi di neve, stelle, babbi Natale, angeli, pupazzi di neve, bastoncini di zucchero, pacchetti regalo e decorazioni per l'albero, su una serie di gioielli che uniscono eleganza a creatività, tradizione a innovazione, all'insegna di uno stile mai convenzionale. Nella Christmas Collection per le feste si trova così una ricca proposta di charms, vero e proprio pezzo forte del brand, pensati per essere portati da soli come un pendente o per comporre collane e bracciali, realizzati in oro bianco, giallo e rosa e impreziositi con cristalli e zirconi, compresi in una fascia di prezzo che va indicativamente da 29 a 69 euro, e di bracciali, che uniscono a pietre e metalli preziosi materiali come la pelle e tessuti pregiati e spaziano da un minimo di 29 euro per i più semplici a un massimo di 349 euro per quello rigido in argento e oro 24 carati. A completare la collezione natalizia di Pandora ci sono quindi diversi orecchini, come il modello in argento Sterling 925, perla coltivata d'acqua dolce bianca e zirconia cubica (99 euro) e quello sempre in argento Sterling 925 e zirconia cubica ma in versione pendente (69 euro), e numerosi anelli, che comprendono tra gli altri due fedi in argento incrostate di pietre preziose bianche e azzurre (119 euro).

Shopping

Le corse per l’acquisto dei regali di Natale sono ormai iniziate. Per qualcuno forse si stanno già concludendo. Ma la vera domanda è: “Quando iniziano i saldi invernali?” Eh si, perché i veri acquisti inizieranno l’anno prossimo quando i prezzi verranno abbassati grazie agli sconti che seguono il periodo festivo e che daranno il via a una nuova stagione di shopping sfrenato nonostante la crisi. Prima di passare al calendario dei saldi vero e proprio che segna una data diversa per tutte le regioni in Italia, ricordiamo la regola fondamentale che dovrebbero seguire i negozianti e sulla quale è bene fare molta attenzione. Stiamo parlando del cartellino che riporta il prezzo scontato e che dovrebbe riportare anche quello iniziale sul quale viene poi applicata la percentuale di sconto. Ci sono poi dei piccoli escamotage che potete utilizzare per essere certi dello sconto applicato sui prezzi. Se per esempio avete adocchiato da tempo un capo un po’ troppo costoso e state aspettando i saldi per poterlo acquistare, tornate al negozio in questi giorni e controllate il prezzo indicato nell’etichetta. Quando tornerete nello stesso negozio durante il periodo dei saldi avrete così l’idea reale dello sconto applicato sul prezzo iniziale. Ma adesso passiamo alle date dei Saldi 2015 regione per regione: Abruzzo: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015 Basilicata: dal 2 gennaio 2015 al 2 marzo 2015 Calabria: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015 Campania: dal 2 gennaio 2015 al 31 marzo 2015 Emilia-Romagna: dal 5 gennaio 2015 al 1 marzo 2015 Friuli-Venezia-Giulia: dal 5 gennaio 2015 al 31 marzo 2015 Lazio: dal 5 gennaio 2015 al 15 febbraio 2015 Liguria: dal 5 gennaio 2015 al 18 febbraio 2015 Lombardia: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015 Marche: dal 5 gennaio 2015 al 1 marzo 2015 Molise: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015 Piemonte: dal 5 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015 Puglia: dal 5 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015 Sardegna: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015 Sicilia: dal 5 gennaio 2015 al 15 marzo 2015 Toscana: dal 5 gennaio 2015 al 5 marzo 2015 Trentino-Alto-Adige: ·         Bolzano, Merano, Burgraviato, Valle Isarco, Val Pusteria, Val Venosta: dal 5 gennaio 2015 al 16 febbraio 2015 ·         Tires, Castelrotto, Ortisei, Santa Cristina, Selva Gardena, Renon, Sesto, Marebbe, San Martino in Badia, La Valle, Badia,           Corvara: dal 16 febbraio 2015 al 30 marzo 2015 ·         Resia, Stelvio, Maso Corto, San Valentino alla Muta: dal 28 febbraio 2015 al 11 aprile 2015 Umbria: dal 5 gennaio 2015 al 1 marzo 2015 Valle D’Aosta: dal 5 gennaio 2015 al 31 marzo 2015 Veneto: dal 5 gennaio 2015 al 28 febbraio 2015

Shopping

Com'è ormai tradizione da diversi anni, anche per il 2014 Chopard regala a tutte le donne una collezione di haute joaillerie per farle sentire dive. Red Carpet è infatti una linea dedicata alle attrici di oggi, per valorizzare la loro bellezza "durante il leggendario rituale della salita dello scalone" del Festival di Cannes. Ispirata al "carisma e alla bellezza voluttuosa delle attrici di Cinecittà", la collezione di gioielli 2014 Red Carpet ancora una volta è disegnata da Caroline Scheufele, copresidente e Direttrice artistica di Chopard, e - in omaggio alla sessantasettesima edizione del Fesival di Cannes - si compone di 67 creazioni in metalli e pietre preziose di raro valore. Un insieme di gioielli unici, sofisticati ed elegantissimi, che comprende tra gli altri la Parure Riviera, formata da un raffinato girocollo e una coppia di orecchini caratterizzati da una "ghirlanda di foglie scintillanti di diamanti" taglio poire, la collana, gli orecchini e l'anello con incastonatura bizantina di rubelite e diamanti e il pendente dal design tipo pizzo in oro bianco e diamanti. Ma non solo. Nella collezione 2014 Red Carpet di Chopard si trovano infatti anche due parure di zaffiri, di cui una è caratterizzata da "fiori traforati di diamanti graduati, che sbocciano attorno a un centro di zaffiri birmani non riscaldati e separati con eleganza da un delicato intercalare di diamanti" e da un particolare design con frange staccabili che diventano orecchini, mentre l'altra è un sottile filo di grappoli di zaffiri e diamanti taglio poire alternati, che si ripete su girocollo, orecchini, bracciale e anello.

Shopping

STYLE-PREMIERE
DONNA


Questa opera è pubblicata nel rispetto delle licenze Creative Commons.

© 2020 Nanalab S.r.l.. Tutti i diritti riservati.

P.IVA 09996640018